L’olfatto, oggi, bisogna allenarlo per mantenere viva una facoltà ancora poco conosciuta che ci mette in contatto con la realtà e l’immaginazione in modo intimo e profondo.

Tonatto Profumi è una maison di profumi Torinese, che rappresenta l’eccellenza della profumeria italiana nel mondo. Nato nel 2000, oggi, il brand esprime l’arte profumiera: un perfetto connubio tra tradizione e avanguardia che si traduce in una rosa di prodotti capaci di toccare le corde più profonde dell’animo.

Guidata da Diletta Tonatto, la Maison trova a massima espressione nelle Gallerie Olfattive di Roma e di Torino, aperte rispettivamente nel 2011 e nel 2015. In questi atelier è possibile scoprire tutte le fragranze della maison Tonatto Profumi, ma anche riscoprire l’arte, la musica, la letteratura ed il cinema tramite l’olfatto, stimolato con particolari installazioni olfattive.

Tutti i prodotti della collezione sono, realizzati utilizzando le tecniche più antiche e tradizionali dell’alta profumeria. Le lavorazioni alcoliche sono filtrate a mano, goccia a goccia, in lotti mai superiori ai 50 litri, un ricercato equilibrio tra artigianalità e innovazione utilizzando le migliori materie prime. Il tutto si traduce in un autentico rituale, che fa delle fragranze Tonatto, profumi estremamente indossabili che seguono i movimenti e lo scorrere delle ore senza mai diventare invadenti. Tonatto Profumi, oltre che qualità del prodotto, è anche cura del dettaglio: carte in pasta colorata italiana, serigrafie in lamine di ottone e pompette vintage, rendono i prodotti della Maison apprezzati in tutto il mondo, posizionandosi nel settore luxury.

FILOSOFIA DELLA MAISON

Tonatto Profumi, non è solo prodotto, le fragranze della maison, nelle loro declinazioni corpo e casa, offrono infatti la possibilità di delineare il proprio ritratto olfattivo e completare l’identità degli ambienti che viviamo. Vi è una vera e propria cultura olfattiva alla base del brand che passa innanzitutto attraverso l’esperienza, da vivere sul proprio corpo. Esperienza attiva, da sperimentare presso le Gallerie Olfattive, con i vari workshop che Tonatto propone, o nei luoghi a noi più familiari come la casa. Qui, grazie all’interazione con oggetti appositamente studiati, che invitano ad un saluto intimo, quasi rituale, le persone possono compiere un viaggio olfattivo, grazie al quale (ri)trovano il proprio spazio prossemico, instaurando una connessione con gli elementi, il corpo e il tempo in cui vivono. Non mancano poi i progetti orientati all’attività di Team Building. Questi sono rivolti ad aziende che riconoscono nell’esperienza creativa della creazione di un profumo un opportunità di crescita, di coesione e di valorizzazione delle risorse individuali dei partecipanti.

PROGETTI CULTURALI

L’azienda collabora con importanti realtà museali ed espositive, interpretando le presenze olfattive evocate in famose opere d’arte come quadri, sculture, immagini in movimento e note che vibrano nell’aria.

Nel 2017, la Maison continua il suo percorso legato all'arte, creando un ritratto olfattivo per una delle opere del Caravaggio: "La Cena di Emmaus". L'opera, viene così studiata sotto una chiave nuova per offrire ai visitatori un'esperienza unica, che coinvolge l'olfatto oltre che la vista. Un profumo inaspettato, una forte simbologia ed un ingrediente segreto che è emerso grazie alla collaborazione con Generoso Urciuoli, archeologo e autore di "Archeoricette". Tramite gli studi di Urciuoli Tonatto è risalita alle abitudini del I sec a.c, le stesse abitudini dipinte dal Caravaggio nel 1601, capaci di donare all'opera una componente olfattiva unica e autentica nel suo genere.

Nel 2015 ha collaborato con Studio65 - azienda di design nota per aver contribuito a rivoluzionare l'estetica del mobile a partire dagli anni ’60 - in occasione della mostra, avvenuta alla Gam di Torino, “Il Mercante di Nuvole. Studio65: 50 anni di futuro”. Per l’occasione  è stato creato “Il Profumo del Cielo”, che ha delineato olfattivamente la Sala delle Nuvole della mostra con una fragranza eterea ed avvolgente. Sempre nello stesso anno Tonatto Profumi in collaborazione con Enrica Antonioni e Galleria 28 ha presentato la mostra “Viaggio olfattivo nel mondo di Michelangelo Antonioni”. Visitando le Gallerie Olfattiva di Roma e Torino si potranno riscoprire le opere del Maestro Antonioni accompagnate per la prima volta da rappresentazioni olfattive.

La maison torinese è da sempre impegnata in progetti sociali indirizzati a fondazioni e organizzazioni non governative che individuano nella stimolazione olfattiva un supporto all’attività di recupero di persone che hanno vissuto traumi di vario genere.

Nel novembre 2014 alla vigilia della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne, Tonatto Profumi ha sostenuto l’evento internazionale RESPECT ME! diffondendo nell’area espositiva del Museo Maxxi, il profumo Ipazia.

Nel 2011 grazie ad una particolare collaborazione con “Lacasadipinocchio”, insieme ad un gruppo di detenute della casa circondariale "Lorusso e Cutugno”, nasce la fragranza “Fumne”. Si tratta infatti di un profumo nato all’interno del carcere che ha dato la possibilità alle detenute di conoscere le materie prime e la tecnica della profumeria e quindi di avvicinarsi a un mondo di arte e di bellezza.

HÔTELLERIE

Dal 2002 la maison è presente nel settore alberghieroin collaborazione con La Bottega, azienda leader nel settore di forniture alberghiere, che da anni porta le fragranze della maison nei più prestigiosi Hotel del mondo, che hanno deciso di caratterizzare i loro spazi e dare il benvenuto ai loro clienti con esclusive fragranze. Tra i numerosi hotel che hanno deciso di valorizzare i loro spazi con le fragranze Tonatto ricordiamo: Villa Crespi, Hotel Danieli, Park Hyatt di Milano, San Clemente Palace Hotel, D-Hotel Maris, Hotel Danieli, Silversea Cruises, Gruppo Langham , Senato Hotel Milano, Eden Roc at Cap Cana.

GALLERIE OLFATTIVE

Le Gallerie Olfattive di Roma e Torino, sono luoghi capaci di riunire in un unico ambiente i percorsi culturali che il brand ha sperimentato nei numerosi anni di attività. Nelle gallerie i visitatori, grazie a particolari  installazioni, potranno scoprire particolari profumazioni mai messe in commercio ed avvicinarsi, tramite l’olfatto, ad alcuni fra i maggiori capolavori delle arti umane, dal "Suonatore di Liuto" di Caravaggio al "Flauto Magico" di Mozart, dalla "Primavera" del Botticelli al "Gattopardo" di Luchino Visconti fino ad arrivare a “Professione Reporter” del Maestro Antonioni.

All’interno delle Gallerie, nella sala didattica, vengono inoltre organizzati incontri, dove è possibile accedere ad una Olfattoteca, che custodisce centinaia note olfattive che rappresentano il vero patrimonio artistico della maison, per creare la propria formula esclusiva.

I NUMERI

  • 16 anni di eccellenza nell’ambito della profumeria espressa in diverse forme, Fine Fragranze, Home Fragrance e Cosmetica
  • 23 fragranze declinate in linea corpo e linea casa
  • 70% dei dipendenti donne
  • 2 gallerie olfattive
  • 1 laboratorio: elemento particolarmente importante perché permette all’azienda una continua ricerca e sviluppo dei prodotti, segretezza delle formule e controllo capillare su ogni produzione.
  • 1 e-commerce in forte crescita
  • 46 paesi profumati
Prodotto aggiunto alla lista dei desiderti

TI DIAMO IL BENVENUTO
NEL SITO UFFICIALE
TONATTO® PROFUMI

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per conoscere in anteprima le ultime novità firmate Tonatto® Profumi.

Questo sito utilizza cookies

Il Sito Ufficiale Tonatto Profumi per offrirti una migliore esperienza, utilizza cookie di profilazione. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Cookie Policy.